CasermArcheologica inaugura la mostra ๐’๐‚๐Ž๐๐…๐ˆ๐๐€๐Œ๐„๐๐“๐ˆโœจ

Pubblicato il 30 novembre 2023 โ€ข Cultura
๐ŸŽ‚CasermArcheologica celebra i primi dieci anni di impegno culturale con un'esposizione multiforme e celebrativa di Elio Mariucci e Fabio Mariacci
 
L'inaugurazione vedrà la presenza di diversi autori e autrici, musicisti e poetesse che dialogheranno con le opere in mostra. ๐€๐ง๐ ๐ž๐ฅ๐š ๐€๐ฆ๐›๐ซ๐จ๐ฌ๐ข๐ง๐ข, ๐…๐š๐›๐ข๐จ ๐๐š๐ญ๐ญ๐ข๐ฌ๐ญ๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข, ๐Œ๐ข๐œ๐ก๐ž๐ฅ๐ž ๐๐ข๐š๐ง๐œ๐ก๐ข๐ง๐ข, ๐‘๐š๐Ÿ๐Ÿ๐š๐ž๐ฅ๐ฅ๐จ ๐‚๐ก๐ข๐š๐ซ๐ข๐จ๐ง๐ข, ๐‚๐ฅ๐š๐ฎ๐๐ข๐š ๐…๐จ๐Ÿ๐ข, ๐•๐ž๐ซ๐จ๐ง๐ข๐œ๐š ๐‹๐š๐ณ๐ณ๐š๐ซ๐ข, ๐‹๐จ๐ซ๐ž๐ง๐ณ๐จ ๐Œ๐ž๐š๐ณ๐ณ๐ข๐ง๐ข, ๐Œ๐ข๐œ๐ก๐ž๐ฅ๐š ๐Œ๐š๐ซ๐œ๐ก๐ž๐ญ๐ญ๐ข, ๐’๐ข๐ฆ๐จ๐ง๐š ๐๐จ๐ฌ๐ฌ๐ž๐ง๐ญ๐ข, ๐„๐ฆ๐ข๐ฅ๐ข๐จ ๐‘๐จ๐ฌ๐ฌ๐ข, ๐‰๐š๐œ๐จ๐ฉ๐จ ๐“๐จ๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข ๐ž ๐ˆ๐ซ๐ž๐ง๐ž ๐•๐ž๐ซ๐ ๐ง๐ข ๐œ๐จ๐ง ๐๐ข๐ฏ๐ž๐ซ๐ฌ๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ๐Ÿ๐จ๐ซ๐ฆ๐š๐ง๐œ๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ๐ฆ๐ž๐ญ๐ญ๐ž๐ซ๐š๐ง๐ง๐จ ๐š๐ฅ ๐ฉ๐ฎ๐›๐›๐ฅ๐ข๐œ๐จ ๐๐ข โž๐ฌ๐œ๐จ๐ง๐Ÿ๐ข๐ง๐š๐ซ๐ž ๐ญ๐ซ๐š ๐ฅ๐ž ๐š๐ซ๐ญ๐ขโž.
 
Il testo, curato da Federica Lazzarini per il catalogo che sarà presente in mostra, introduce all'esposizione "fulcro per una costellazione di altre azioni artistiche intersecanti e pulsanti". Questo insieme di opere non solo riflette sul significato odierno del termine "sconfinamento" nell'arte e nella società, ma sfida le limitazioni e le etichette convenzionali, offrendo uno spazio aperto all'espressione artistica e agli stimoli emotivi che emergono dalle creazioni degli artisti originari di Città di Castello.
L'attenzione si concentra sulle inclinazioni artistiche di Mariucci e Mariacci, il cui chiaro orientamento astrattista si espande in indagini materiche e informali, esplorando territori inesplorati e sfidando le convenzioni.
 
L'inaugurazione coincide con il decimo anniversario di attività di CasermArcheologica, che sarà festeggiato con una festa grazie al dj set di Barone DJ a partire dalle 22:00.
 
Il progetto espositivo si sviluppa negli spazi storici del Palazzo Muglioni di Sansepolcro, un'affascinante struttura rinascimentale che, grazie all'impegno straordinario dell'Associazione CasermArcheologica, ha recuperato il suo antico splendore. La trasformazione di questo spazio in un'architettura di comunità è il frutto della cura e dell'impegno di coloro che ne hanno fatto parte.
Questo evento non è solo un'esplorazione dell'arte contemporanea ma anche un'analisi della rigenerazione degli spazi, trasformandoli in centri di conoscenza e interazione. CasermArcheologica si distingue per la sua capacità di ridare vita a un importante patrimonio culturale, offrendo un nuovo significato e utilizzo al Palazzo Muglioni.
La mostra "SCONFINAMENTI" rappresenta un'opportunità unica per immergersi nell'arte contemporanea, celebrare la creatività, la trasformazione e la comunità, invitando tutti a partecipare a questo evento multisensoriale.
 
"Quante sono le ripercussioni e le ricadute che il termine sconfinamento, soprattutto nel periodo attuale, determina nell’arte ma nella società tout court? Di contro alle classificazioni ossificate e alla compressione delle azioni e delle parole, l’innesto tra forme espressive ci appare salvifico e si traduce in uno spazio aperto e in un lasciarsi abitare da sussulti emotivi" (dal testo curatoriale di Federica Lazzarini)
 
โ„น๏ธINFORMAZIONI
mostra
SCONFINAMENTI
di Elio Mariucci e Fabio Mariacci
 
Inaugurazione
SABATO 16 DICEMBRE ORE 17.00
CasermArcheologica Via Aggiunti 55 a Sansepolcro (AR).
www.casermarcheologica.i | |info@casermarcheologica.it
 
Dalle ore 22.00 festa con Barone DJ
ingresso 5 euro
 
Apertura mostra dal 16 Dicembre 2023 al 13 Gennaio 2024
Tutti i sabati dalle 16.00 alle 19.00
Negli altri giorni su appuntamento scrivendo a: casermarcheologica@gmail.com o wattsapp +39 3496442920 (Lunedì e giovedì dalle 12.00 alle 18.00 martedì, mercoledì e venerdì dalle 10.00 alle 18.00)