UN ALBERO PER IL FUTURO - L'ALBERO DI FALCONE

Pubblicato il 20 maggio 2022 • Biblioteca , Cultura
Il Raggruppamento Carabinieri per la Biodiversità di Pieve S.Stefano, nell'ambito del Progetto Nazionale di educazione alla legalità ambientale “Un albero per il futuro”, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica, donerà alla Biblioteca comunale di Sansepolcro, che ha aderito al progetto, una Talea, simbolo dell’impegno verso lo Stato e la lotta alle mafie: l’Albero del giudice Giovanni Falcone.
Alcune gemme del famoso Ficus macrophillacolumnarismagnoleides, che cresce nei pressi della casa del giudice assassinato nel 1992, infatti, grazie alla collaborazione fra Carabinieri, Fondazione Falcone, Comune e Soprintendenza di Palermo sono state prelevate e duplicate nel Centro Nazionale Carabinieri per la biodiversità forestale (CNBF) di Pieve Santo Stefano. Il Centro, all’avanguardia in Europa nello studio e conservazione di specie forestali autoctone, è riuscito a riprodurre l’albero per generare piccole piante di Falcone, da donare agli enti e alle scuole che ne fanno richiesta.
La presenza dell’Albero di Falcone concorrerà a sensibilizzare i ragazzi utenti della Biblioteca sul tema dell’impegno sociale ma anche all’importanza della salvaguardia ambientale.
La cerimonia di consegna si terrà, in occasione della ricorrenza dei trent'anni della strage di Capaci, il 23 Maggio 2022 alle ore 11,00 presso la Biblioteca comunale "Dionisio Roberti", alla presenza del Sindaco, degli Assessori alla Cultura e alla Scuola.