"Inconsueto" ai Giardini di Piero

Pubblicato il 21 giugno 2021 β€’ Cultura

Presentata “Inconsueto – una giornata per stupirsi”, nata dalla collaborazione tra Tonino Puletti e Meri Ciuchi e patrocinata dal Comune di Sansepolcro.

“Inconsueto” prevede lo studio di un giardino nelle sue varie componenti: la parte fiorita che stimola la vista e l’olfatto, lo studio degli alberi maestosi, il laghetto artificiale con pesci rossi dall’aspetto quasi fiabesco,oltre che le strutture in pietra,con le panchine, luogo di stasi e riposo dell’uomo. Partendo dallo studio del luogo, vengono create opere di diversi formati che troveranno la naturale integrazione in questo ambiente naturale. Il tutto progettato e installato come se fossero “oggetti preziosi”, simili a quelli di una caccia al tesoro. Il visitatore sarà lasciato libero di scoprire, piano piano, i pezzi del puzzle che, durante un percorso, lo porterà a ricomporre mentalmente l’intera installazione.

Sono 16 gli artisti coinvolti: Andrea Brizi , Antonella Cedro, Anna Maria Cuculiuc, Emanuele Olivieri, Laura Serafini, Gilda Noa Foni, Giulio Giustini , Maurizio Rapiti, Marco Graziotti ,Meri Ciuchi, Niccolò Falaschi, Riccardo Antonelli, Roberta Bini, Simone Anticaglia, Teo Tiburzi, Tonino Puletti.

Il luogo sono i Giardini di Piero della Francesca e l’evento durerà un giorno, domenica 27 giugno con inaugurazione al mattino alle 11 e proseguimento fino alle 21,30. Sono previste letture a cura dell’Associazione Effetto K. Le voci recitanti sono di Chiara Cestelli e Michele Corgnoli.