Regione Toscana

Separazione e Divorzio

Ultima modifica 24 gennaio 2019

I coniugi che vogliono separarsi consensualmente o vogliono chiedere congiuntamente lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio o modificare le condizioni di separazione o divorzio possono farlo davanti all’Ufficiale di Stato Civile anche senza l’assistenza di un avvocato.
La novità è stata introdotta con l’art. 12 del decreto legge 132/2014 convertito in legge n. 162/2014

si può fare quando

  • la separazione o il divorzio sono consensuali
  • in assenza di figli minori o figli maggiorenni non autosufficienti della coppia
  • in assenza di figli della coppia incapaci o portatori di handicap
  • nel caso di domanda di divorzio dopo che sono decorsi 6 mesi ininterrotti di separazione personale
  • nel caso di modifica delle condizioni di separazione o divorzio quando l’accordo non contiene patti di trasferimento patrimoniale mobiliare o immobiliare.

quale documentazione presentare o sottoscrivere

  • documento di identità dei richiedenti
  • i coniugi devono rendere una dichiarazione autocertificata utilizzando il modello allegato
  • in caso di modifica delle condizioni di separazione o divorzio i coniugi devono consegnare copia della sentenza di separazione o divorzio

come fare
I coniugi possono rivolgersi all’Ufficiale di Stato Civile del Comune di Sansepolcro se in tale Comune vi hanno celebrato il matrimonio o almeno uno dei due ha la residenza.
Devono consegnare la documentazione specificata al punto precedente e fissare un appuntamento in occasione del quale presentarsi insieme davanti all’Ufficiale di Stato Civile per sottoscrivere personalmente l’accordo  di separazione o  scioglimento/cessazione degli effetti civili del matrimonio o mutamento delle condizioni di separazione o divorzio.
Nello stesso giorno in cui viene sottoscritto l’accordo viene anche concordato un nuovo appuntamento per la conferma.
La conferma deve avvenire dopo che sono decorsi 30 giorni dall’accordo. L’accordo perde ogni effetto se anche uno solo dei coniugi non si presenta nella data stabilita per la conferma

quanto costa
i coniugi devono versare € 16,00 con le seguenti modalità: tramite versamento diretto all’Ufficio Provveditorato del Comune (piano terra di Palazzo delle Laudi-orario dal lunedì al sabato 8,00-8,30 10,00-13,00)  bollettino c.c.p. n. 14146526 intestato a Comune di Sansepolcro oppure bonifico bancario intestato a Comune di Sansepolcro iban IT 24 D 01030 71611 000063398694 Monte dei Paschi di Siena - agenzia di Sansepolcro indicando la causale “separazione/divorzio/modifica condizioni separazione divorzio” e consegnare la ricevuta in occasione dell’accordo

L’Ufficiale di Stato Civile invia comunicazione di avvio di procedimento ai coniugi e agli eventuali cointeressati e redige un atto di stato civile sia in occasione dell’accordo che in occasione della conferma o della mancata conferma.


SEPARAZIONE E DIVORZIO DALL’AVVOCATO

I coniugi che vogliono separarsi consensualmente o vogliono chiedere congiuntamente lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio o modificare le condizioni di separazione o divorzio possono farlo anche davanti all’avvocato anche nel caso abbiano figli minori,  figli maggiorenni non autosufficienti, figli incapaci o portatori di handicap.

La novità è stata introdotta con l’art. 6 del decreto legge 132/2014 convertito in legge n. 162/2014

Modulistica