Regione Toscana

Cancellazioni per stato estero

Ultima modifica 23 gennaio 2019

I cittadini stranieri
che  trasferiscono la propria dimora abituale all’estero devono comunicarlo al Comune compilando il modello per cancellazione per stato estero.

I cittadini italiani
che trasferiscono la propria dimora abituale in uno stato estero devono recarsi presso il Consolato della circoscrizione consolare ove ha sede il luogo di dimora scelto chiedendo l’iscrizione.
Il consolato provvede a darne comunicazione al Comune per chiedendo l’iscrizione nell’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero.

RIFERIMENTO NORMATIVI

  • Legge 24/12/1954 n. 1228 e successive modifiche
  • DPR 30/5/1989 n. 223 e successive modifiche
  • Legge 7/8/1990 n. 241 e successive modifiche
  • Circolare del Ministero dell’Interno n. 9 del 27/4/2012