Sindaco e assessori tracciano il resoconto amministrativo di fine mandato

Pubblicato il 18 agosto 2021 โ€ข Comune

 

 

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di fine mandato che ha visto il sindaco Mauro Cornioli e gli assessori riuniti nel chiostro del Comune di Sansepolcro per fare un bilancio dei 5 anni (il documento può essere scaricato in pdf da questa pagina)

 

“Si chiude un mandato durato 4 mesi in più, a causa del Covid. E’ arrivato il momento di tirare le fila dell’azione di questa amministrazione comunale per rendere conto ai cittadini, seppur in modo sintetico e sicuramente parziale, di quanto è stato fatto, dell’impegno profuso per questa città che amiamo tanto – ha detto il sindaco - Nessuno si è risparmiato, sia la parte politica che quella tecnica, avendo obiettivi chiari in testa. Sono stati anni entusiasmanti ma anche difficili. Da sindaco, lasciando in disparte la gestione della pandemia che è stata totalizzante e fonte di grande preoccupazione, mi piace ricordare alcuni dei traguardi raggiunti da questa amministrazione, al di là del ruolo dei singoli, perchè dietro ogni azione di governo c’è una condivisione”.

 

Cornioli ha sottolineato che “il sindaco, oltre alle proprie deleghe, deve coordinare gli impegni, affiancare gli assessori, mediare continuamente tra le parti, ascoltare il cittadino ma avendo sempre presente cosa prevede la legge e il bene della comunità. Penso al ritorno a Sansepolcro della Compagnia dei Carabinieri e del Distretto Sanitario, al nuovo ponte e il nuovo ufficio turistico in piazza Torre di Berta, le numerose varianti nella zona industriale e residenziale, i grandi eventi come le mostre su Caravaggio, Leonardo, Banksy e Frida Kahlo, il lavoro sulla sicurezza con il sistema di videosorveglianza, il continuo dialogo con le associazioni di categoria, il progetto per l’area Ex Cose di Lana, i nuovi primari per il nostro ospedale, le varie problematiche ambientali, l’acquedotto nella Zona industriale di Santa Fiora, la continua attenzione al marchio Buitoni. Ne ho citati alcuni. Non è possibile mettere tutto in fila in questa occasione ma abbiamo comunque voluto fare un quadro della legislatura. Tutto è perfettibile: tanto è stato fatto ma non tutto ciò che avremmo voluto. Perchè non ci sono libri dei sogni da sfogliare, ma una città da far crescere nelle difficoltà di ogni giorno” ha concluso il sindaco, che ha ringraziato la sua squadra per il lavoro svolto: il vicesindaco Paola Vannini, gli assessori Catia Del Furia, Francesco Del Siena, Gabriele Marconcini, Riccardo Marzi e il presidente del Consiglio Lorenzo Moretti. Inoltre ha ringraziato tutti i consiglieri comunali che in questi anni hanno dato il proprio contributo.

 

Ecco una sintesi dei 5 anni, delega per delega:

 

Attività Produttive/Agricoltura/Commercio:

• Varianti zone industriali

• Acquedotto zona industriale Santa Fiora

• Regolamento sull'uso dei fitosanitari

• Intervento attivo in varie crisi aziendali

• Monitoraggio periodico con Associazioni di categoria e Sindacati

• Dialogo continuo con Associazioni Commercianti e Centro Commerciale Naturale per varie collaborazioni

• Rapporti con MISE, Regione Toscana, Newlat e Nestle Group per la proroga e la gestione dell'accordo sul marchio Buitoni

 

Beni Comuni:

Acqua:

• Deliberato atto d’indirizzo in Assemblea dell'Autorità Idrica Toscana per la ripubblicizzazione dell’acqua in tutta la Toscana

• Deliberato atto in Assemblea dell'Autorità Idrica Toscana che riporterà la gestione della risorsa idrica nei territori, scongiurando il rischio di un unico ATO regionale

 • Installazione casetta dell’acqua a Santa Fiora

Rifiuti:

 • Raggiungimento 50% di raccolta differenziata

• Realizzazione e inaugurazione nuova isola ecologica

• Progetto “Differenziare per Risparmiare”

• Detrazioni su Tari per cittadini virtuosi

• Campagna di compostaggio domestico e relativi sgravi

• Fototrappole, lotta gli abbandoni e controllo del territorio

• Installazione eco-compattatori

• Introduzione dei cassonetti dell’organico e riordino delle postazioni

• Attivazione del numero verde per il ritiro del verde

• Educazione ambientale nelle scuole

• Progetto per riorganizzare la raccolta pile esauste, farmaci scaduti e oli vegetali

 

Bilancio e tributi:

• Riduzione dell’aliquota IMU dei fabbricati commerciali di categoria D

• Agevolazioni per utenze Tari non domestiche a seguito dell’emergenza Covid (727.000 euro)

• Concessione di agevolazioni alle utenze Tari non domestiche che smaltiscono in maniera autonoma rifiuti urbani (100 euro a tonnellata)

• Rafforzamento delle agevolazioni relativamente ad alcune utenze Tari

• Previsione di agevolazioni tariffarie (sconto in bolletta) per le utenze domestiche che conferiscono in forma differenziata rifiuti al centro di raccolta o presso ecocompattatori

• Dimezzamento della tariffa per le occupazioni di natura edilizia

• Lotta all’evasione IMU, recuperati 2.735.141 euro

• Lotta all’evasione TARI, recuperati 887.194 euro

 

Cultura:

 

  • Museo Civico:

- Arricchimento dell’offerta e aumento delle visite

- Completamento del restauro della “Resurrezione”

- Abbattimento barriere architettoniche

- Progettazione Grande Museo e attingimento risorse per il primo stralcio

- Dotazione audio-guide

- Diagnostica e progetto di restauro per l'Assunzione e l’incoronazione della Vergine

- “EmozionArti”, lettura delle opere tramite smartphone

- Sistemazione dell’illuminazione nelle sale, monitoraggio e spolveratura delle opere

- Rifacimento impianto elettrico e assicurazione operaApertura Casa di Piero

 

• Attuazione progetto “L’arte in-Strada Cultura della Pace” (Street Art)

• Realizzazione foresteria “Casa degli Artisti”

• Progettazione e parziale realizzazione del nuovo Skate Park

• Progetti culturali per la valorizzazione del Campaccio

• Realizzazione “polo musicale” alla ex scuola Pacioli

• Nuovi eventi: Carnevale, Sapori diVini, Intr3cci, Concerto della Rinascita, Teatro in Giardino

• Percorso di candidatura UNESCO per l’arte di saper fare il Merletto

• Valorizzazione di Luca Pacioli nel Cinquecentenario della morte

• Sostegno alle residenze teatrali e implementazione della stagione in prosa

• Efficientamento servizi bibliotecari, acquisto nuovi libri e attivazione della card CittArt

• Elaborazione Piano Strategico per lo Sviluppo Culturale con Federculture, ANCI e Regione

 

Istruzione:

• Mantenimento assetto dell’offerta scolastica comprensoriale (obiettivo raggiunto come Conferenza Zonale dell’Istruzione Valtiberina)

• Istituzione e promozione Concorso di poesia “Marco Gennaioli”

• Sinergia con “Lavori Pubblici” per il secondo plesso Collodi e per lavori alla Buonarroti

• Sinergia con “Manutenzione” per rifacimento impianti alla Centofiori e al Melograno

• Potenziamento del nido comunale

 

Lavori pubblici e manutenzione:

• Lavori in corso per messa in sicurezza e rifacimento totale scuola Buonarroti: 2,2 ml €

• Lavori ultimati per ampliamento scuola Collodi e rifacimento totale palestra: 2,1 ml €

• Lavori in corso per costruzione nuovo ponte sul Tevere e viabilità di collegamento: 4 ml €

• Rifacimento totale ed adeguamento stadio Buitoni e relativi spogliatoi

• Rifacimento impianti delle scuole Centofiori ed il Melograno

• Rigenerazione urbana di via Aggiunti e Palazzo Muglioni

• Asfaltatura e messa in sicurezza delle strade principali: 1,25 ml in 5 anni

• Nuovo impianto acqua utenze civili ed antincendio zona industriale S. Fiora con Nuove Acque

• Costruzione rotonda via B. Della Gatta

• Realizzazione nuovo arredo in piazza Torre di Berta

• Rifacimento impianto di illuminazione a led intorno alle mura

• Rifacimento area monumentale cimitero urbano e costruzione nuovo ossario

• Ampliamento cimiteri del Trebbio e Gricignano

• Ristrutturazione ex scuola di Santa Fiora e lavori in corso per ex scuola del Trebbio

 

Mobilità:

• Nuovo piano del traffico del centro storico

• Pedibus, A scuola a piedi tutti insieme (in collaborazione con “Nessun isola”)

• Recupero del tracciato della ex ferrovia Arezzo- Sansepolcro come “ciclovia”

• Trasporto Pubblico Locale

• Progetto “Ti accompagno”

 

Pari Opportunità:

• Redazione del “Bilancio di genere” e numerose iniziative

• Adesione e promozione del Manifesto della Comunicazione non ostile

• Percorsi di sensibilizzazione contro la violenza di genere. Creazione di uno spazio urbano dedicato alla memoria delle vittime di violenza

 

Politiche del Personale:

• Apertura URP (Ufficio Relazioni con il pubblico)

• Riorganizzazione delle unità funzionali

• Ripresa delle procedure concorsuali

 

Politiche sociali:

• Gestione delle case popolari con predisposizione del nuovo bando di assegnazione. Assegnazioni in emergenza urgenza, revoche, sgomberi.

• Apertura del "Dopo di noi" presso Santa Marta

• Attivazione Bottega della salute

• Nonno vigile

• Attivazione progetti di servizio civile per i giovani

• Progetto di educazione e prevenzione del disagio in collaborazione con il SerD

 

Rapporti con le associazioni:

• Collaborazione con associazioni (convegni, raccolte fondi, stanza multisensoriale)

• Progetti di socializzazione per anziani

• Promozione e sostegno dei disabili in attività sportive, teatrali, lavorative

• Promozione del gruppo " Le donne della valle del Tevere"

 

Sanità:

• Difesa delle strutture sanitarie locali:

- Riattivazione della Unità Complessa di Chirurgia

- Attivazione Ortopedia Specialistica del Ginocchio

- Ristrutturazione Reparto Medicina

- Ristrutturazione Reparto Medicina Trasfusionale

- Apertura nuovo Ospedale di Comunità

- Completamento numero Pediatri di base (da 1 a 3)

- Completamento Organico Salute Mentale

- Potenziamento Consultorio

  • Istituzione della Casa della salute

• Creazione del “Comune cardioprotetto” con distribuzione omogenea di defibrillatori, loro manutenzione costante e formazione dei cittadini in collaborazione con CRI e Misericordia

• Confronto continuo con Asl e Regione per il ripristino della autonomia del Distretto

• Assistenza alla popolazione durante la pandemia

 

Sicurezza:

• Ritorno della Compagnia Carabinieri a Sansepolcro

• Progettazione ed attivazione del sistema di videosorveglianza con lettura targhe

• Collaborazione con le forze dell’ordine per organizzare corso contro le truffe agli anziani

• Potenziamento e rinnovo dei mezzi e degli organici della Polizia Municipale

• Potenziamento e miglioramento dell’illuminazione pubblica

• Messa in sicurezza della strada per Montecasale

• Messa in sicurezza ed ampliamento di via Federico Nomi

• Servizio notturno estivo nei weekend della Polizia Municipale

• Quotidiane pattuglie appiedate della Municipale per controllo del territorio (prossimità)

 

Sport:

• Candidatura e riconoscimento di “Comune Europeo dello Sport 2021” da parte di ACES

• Realizzazione libro celebrativo per il riconoscimento ACES

• Attivazione Consulta dello Sport

• Promozione e sensibilizzazione sul tema dell’accessibilità alla pratica sportiva, all’integrazione

• Interventi sugli impianti sportivi (messa a norma, riqualificazione, street art e convenzioni)

  • Carta Etica dello Sport, adesione e promozione in tutti gli ambienti sportivi

• Riattivazione Medicina dello sport e attivazione Traumatologia dello sport in sinergia con Asl

• Organizzazione della sfida storica tra Porta Romana e Porta Fiorentina dopo tanti anni di stop

• Installazione impianto per Calistenichs

• Parchi in movimento, Borgo Sport e altri eventi di carattere nazionale

 

Turismo:

• Sviluppo dei “Cammini di Francesco”

• Nuovo sito internet (Visit Sansepolcro)

• Due video spot turistici

• Contributi al CAI per nuova cartografia Bike

• Partecipazione trasmissioni nazionali (Sereno Variabile)

• Museo Diffuso in collaborazione con CasermArcheologica

• Educational tour per giornalisti ed influencers di caratura nazionale

• Nuova cartellonistica nelle aree di parcheggio intorno al centro storico

• Nuovo ufficio turistico in piazza Torre di Berta (con l’Unione dei Comuni)

 

Urbanistica:

• Realizzazione e affidamento degli Orti sociali del Bastione di Santa Lucia e Villa Serena

• Redazione del Piano Strutturale Intercomunale (con i Comuni di Anghiari, Caprese Michelangelo e Monterchi)

• Approvazione del progetto unitario convenzionato (PUC) per il recupero e riqualificazione dell’area Ex Boninsegni – Cose di Lana

• Vittoria di tre bandi per gli studi di micro-zonazione sismica del territorio comunale

• Partecipazione al bando per l’assegnazione di contributi regionali per interventi di rigenerazione urbana con il “Progetto di rigenerazione dell’area della Stazione Ferroviaria”

• Progettazione e finanziamento della Ciclovia fiume Arno e Tevere fra Arezzo e Sansepolcro lungo l'antico tracciato della ferrovia dismessa Arezzo-Fossato di Vico - stralcio Tevere: comuni di Monterchi, Anghiari, Sansepolcro”

• Vittoria del bando “Interventi di sostegno per le città murate e le fortificazioni della Toscana” con il progetto per la realizzazione di un giardino sulle mura urbane denominato “Il cammino oltre le mura”

• Attività di monitoraggio e verifica dell’efficacia degli strumenti urbanistici appena approvati e promozione di “varianti di manutenzione” al RU per le aree con prevalente destinazione produttiva e con prevalente destinazione residenziale

 

Gestione emergenza Covid 19 (Extra deleghe):

• Predisposizione e consegna dei pacchi alimentari in collaborazione con la Caritas

• Consegna mascherine in collaborazione con associazioni di volontariato

• Raccolta differenziata “dedicata”

• Riduzione della Tari

• Concessione gratuita del suolo pubblico ai locali

• Convenzione per credito agevolato alle imprese con Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo • Servizi aggiuntivi per il cittadino alla Bottega della salute.

resoconto

Allegato formato pdf